Pensate

vita

Cosa ne pensate se la vostra vita si riducesse solo al weekend, con giornate lunghe e stressanti che sapete quando iniziano ma non quando finiscono?
Cosa ne pensate se lentamente il lavoro inizia ad assorbire la maggior parte delle vostre ore, finendo per vivere per lavorare e non lavorare per vivere?

Dite addio ai

vostri hobby, alle vostre passioni, agli amici e ai partner…fatevi investire dal lavoro e provate cosa si sente!

Siete pronti?

vita1Allora via…
Nanna a mezzanotte passata e sveglia alle 6. Si inizia a lavorare anche alle 8 e mezzo e si pranza quando si può (spesso non lo si fa nemmeno!). Prendete dosi massicce di caffè per restare ancora svegli e attivi fino al pomeriggio…pomeriggio? Fino almeno alla sera alle 21! E dopo?
Cena, telefono, cazzeggio e nanna? Macchè!

Se va bene, si lavora fino alle 22,30 passate. Poi una bella doccia ristoratrice, un po’ di telefonate e whatsapp vari e finalmente tra le braccia di Morfeo!

Che vita eh?
In trasferta poi, con albergo pagato, cene pagate e viaggi pagati…sembra una pacchia!

Ma fatevi un po’ di conti su quanto realmente costa questa vita!
Vi va di viverla per sempre? Pensate bene, che si fanno tantissimi soldi! Ma tanti tanti!
Ma poi? Più salite nella gerarchia più guadagnerete e più lavorerete!

Ma poi?
Poi pensate a quanto vi può costare realmente…fino a quando sarete capaci di sostenerla?

2 pensieri su “Pensate

  1. io alle volte penso se ne valga davvero la pena di vivevere così ogni giorno per garantirsi un futuro..e se poi il futuro non avessimo tempo di godercelo e se poi il futuro non arrivasse neppure? In fondo quando la nostra vita finirà, finirà nel presente di domani..un presente che non ci saremo mai goduti, lavorando e sacrificandoci per il futuro quando al futuro non saremo arrivati mai!

    • forse sì, almeno per un pò…per provare il “brivido” di una vita veloce, ritmata. serve anche a creare una forma mentis diversa e che può aiutare nel prosieguo della vita, ma sta a ognuno di noi decidere quando e se far smettere questa vita…io ho la mia idea e la mia risposta le ho! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *