Vittorio Camardese – Un inventore italiano semi-sconosciuto

E’ di un chitarrista italiano semi-sconosciuto di cui oggi vi parleremo, Vittorio Camardese.

Un italiano di cui tessono lodi il fior fiore dei chitarristi a livello mondiale, tra cui Joe Satriani, Brian May (Queen) e Guthrie Govan.

Ecco un video riguarda il nostro Vittorio, tratto dal programma “Chitarra Amore Mio” del 1963.

Continua a leggere

“God” Eric Clapton

clapton

Di classifiche ne esistono di tutti i tipi, da quelle più stringenti sotto il punto di vista matematico/statistico a quelle totalmente avulse da qualsiasi carattere numerico. Nell’ambito della seconda categoria rientrano le classifiche sui migliori gruppi e musicisti della storia. E qui si parla di un artista che si trova stabilmente tra podio e “cucchiaio di legno” (quarto posto, ndr). Continua a leggere

Eric Clapton: My Father’s eyes

clapton1La vita ci porta ad assumere contemporaneamente più ruoli, verso i quali le altre persone nutrono relative aspettative di comportamento. Ma prima di assumere i ruoli di fratello/sorella,studente, lavoratore, fidanzato/a, marito/moglie, siamo prima di tutto figli e poi saremo padri.

Questo articolo è dedicata ad una delle canzoni che forse meglio rappresentano Eric Clapton, al quale noi vogliamo rendere omaggio anche prima di scrivere di lui: “My father’s eyes”, pubblicata nel 1998 e ricompresa nell’album “Pilgrim”. Continua a leggere

Frank Zappa – Genio e Regolatezza

frank_zappa“Un sacco di gente pensa che nessuno possa fare ciò che io faccio senza usare droghe. Bene, questo dimostra soltanto quanto vadano male le cose. Io sono anormale perché non uso droghe. Ok? Una persona che non usa droghe in America è anormale. Questo ti dà un’idea di che razza di problema stai affrontando” (dalla rivista Music, 1985)

Con questa sua affermazione si presenta da solo. Signore e signori, ecco a voi Frank Zappa, “genio e regolatezza” della musica del ventesimo secolo. Continua a leggere